Raggruppamento 26 Novembre 2017

Raggruppamento 26 Novembre 2017

24172851_1464103696976910_6681479254089539149_oSfiniti, ma col sorriso, Questa la considerazione che ha accomunato AllReds di ogni età al termine della giornata di ieri, degno epilogo di 3 giorni che ci hanno visto ballare coi Vallanzaska e coi Maleducazione Alcolica, sfilare con le compagne di Non Una Di Meno e prepararci per il secondo raggruppamento casalingo della storia All Reds.
Il 9 Aprile 2017, giorno del primo raggruppamento di minirugby ospitato al Cinodromo, rimarrà per noi una data storica, accanto a tante altre che hanno inevitabilmente segnato il breve, ma intenso cammino di un progetto di cui, in questo fine settimana, abbiamo festeggiato il 13mo compleanno.
Questo non significa però che la giornata di ieri ci abbia regalato tensioni meno forti o emozioni meno intense, anzi. La tensione che ci ha accompagnato pulendo, verniciando, facendo la spesa o immaginando qualsiasi cosa potesse aiutarci a rendere la nostra casa il più accogliente possibile. Le emozioni che ci hanno regalato oltre 160 rugbiste e rugbisti dai 6 ai 9 anni animando quello che oggi è un campo da rugby, il nostro campo, e che 15 anni fa era un prato abbandonato in riva al Tevere, destinato a diventare una terra di nessuno nel cuore della metropoli, o, peggio ancora, l’ obiettivo dell’ ennesima speculazione edilizia cittadina.

Ringraziamo tutte e tutti quelli che ci hanno aiutato a costruire questi 3 giorni indimenticabili, Bulldog Rugby Sassari, Vallanzaska, Maleducazione Alcolica, Moover Dj e Radio Torre, Renoize Project Studios, Kirimba, @Lion’s R&B Band, Piuma di Mare e naturalmente Acrobax, la nostra casa. Ringraziamo tutte le squadre che ieri hanno condiviso con noi una giornata di rugby in un luogo forse particolare, ma che è il risultato dell’ attivazione di tutte e tutti noi che quel luogo abbiamo attraversato negli ultimi 15 anni.

Se la nostra proposta sportiva non prevede di fornire risposte agli atleti ed alle atlete, ma ha come obiettivo quello di stimolarli a porsi domande a cui trovare una soluzione, la nostra casa è molto simile. Non ha pretese di risposte, se non quelle a bisogni che riteniamo fondamentali, come lo sport, ma se stimola domande, ha già raggiunto un grande traguardo.

Grazie a tutte e tutti per aver condiviso con noi questi 3 giorni e questi 13 anni e per averci regalato nuove scintille per alimentare la nostra passione.
Una passione che ha una strana forma ovale ed un colore rosso vivo.
Daje Reds!

Nuovo sito internet

Nuovo sito internet

Abbiamo rinnovato completamente il nostro sito internet www.allreds.it/ cercando di tenere uno stile semplice e lineare.

  • dalla pagina Le squadre e dalla Homepage è possibile accedere alle pagine specifiche dei singoli team che formano gli All Reds Rugby Roma;
  • da La storia è possibile approfondire la conoscenza su come è nata e su come si caratterizza la nostra realtà;
  • dalla pagina Galleria è invece possibile vedere una raccolta di immagini sulle nostre attività negli anni.

Abbiamo inoltre creato la possibilità di iscriversi a questo sito per ricevere direttamente per email gli aggiornamenti sui nuovi articoli: per farlo è sufficiente scrivere la propria email nel form a destra (che si trova anche nel piè di pagina di tutte le pagine) e cliccare sul tasto "Iscriviti".

Segui il nostro sito

Se vuoi ricevere delle notifiche dirette per tenerti aggiornato sulla nostra attività inserisci il tuo indirizzo e-mail: ti verranno recapitate via e-mail i nostri nuovi articoli.

Unisciti a 63 altri iscritti

E a Roma c’ è una squadra dal cuore rosso – Repubblica

E a Roma c’ è una squadra dal cuore rosso – Repubblica

Un’ ansa del Tevere, un cinodromo abbandonato, un centro sociale che ospita il coordinamento cittadino della lotta per la casa: qui è nato il cuore di un rugby rosso, la All Reds Rugby Roma. Principi del suo statuto di fondazione? Antifascismo, no al razzismo, no al sessismo. Maglia rossa con la stella rossa sul petto, in attesa di poter inserire anche il logo dell’ Anpi…

Read more

Quella rossa ultima meta – Liberazione

Quella rossa ultima meta – Liberazione

Un avventura del rugby romano, dall’Acrobax alla serie C

Da un po’ di tempo pure il sole quando degrada al tramonto dalle parti di Ponte Marconi, dietro l’ansa del Tevere che curva mancina tra la Magliana e Valco San Paolo, ha forma ovale. Un’insegna al neon sul cancello dell’ex Cinodromo ha mezzo secolo da raccontare ma sbiadisce e scompare dietro una scritta su tela che ricorda Renato…

Read more

Una meta per il 25 Aprile – Liberazione

Una meta per il 25 Aprile – Liberazione

Sfida Spartaco-All Reds al parco Acquedotti

Si chiama AST ovvero Antiracist Street Team ed è l’ultima invenzione della Polisportiva All Reds di casa a Ponte Marconi. Dopo le squadre maschili e femminili di rugby, quelle di calcio e di Lacrosse, scocca ora il tempo del basket. «Per chi vuole provare rimbalzi e tiri da tre, schiacciate o schemi –dicono dalle parti dell’ex Cinodromo- per chi ha una squadra già fatta o per chi la sta cercando, il campo è sempre aperto»…

Read more